Bologna: Torna a casa dell'ex e distrugge tutto, arrestata per violazione di domicilio con violenza sulle cose

1' di lettura 07/09/2020 - Nella serata di giovedì, in via Caduti di Castel debole, veniva segnalata una lite in atto all’interno di un appartamento. Giunti sul posto, gli operatori notavano il portone d’ingresso danneggiato e individuavano due donne, rispettivamente l’attuale compagna e l’ex moglie del proprietario dell’appartamento.

Quest’ultima aveva colpito l’altra donna e veniva denunciata per lesioni.

Poco dopo veniva segnalata nuovamente la presenza dell’ex moglie all’interno dell’abitazione, questa volta intenta a lanciare numerosi oggetti dal balcone, tra cui apparecchiature musicali.
La donna, che continuava ad inveire verbalmente e fisicamente anche nei confronti degli agenti, è stata tratta in arresto per i reati di resistenza a pubblico ufficiale continuata e violazione di domicilio con violenza sulle cose.






Questo è un articolo pubblicato il 07-09-2020 alle 13:58 sul giornale del 08 settembre 2020 - 180 letture

In questo articolo si parla di cronaca, emilia romagna, notizie, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bvcS