Ferrara: Straniero scippa la borsa a una connazionale in stazione a Ferrara

1' di lettura 18/09/2020 - Alle prime luci dell’alba di giovedì, un cittadino camerunense del 1991, regolare sul Territorio Nazionale, è stato denunciato dalla Polfer di Ferrara per aver compiuto uno scippo ai danni di una connazionale.

La vittima e l’autore del furto erano stati, nella nottata precedente, insieme ad una festa. Al rientro i due si recavano in Via Modena, in quanto la donna doveva prendere dei soldi da un cittadino nigeriano per organizzare una festa.

Mentre facevano rientro verso la stazione ferroviaria improvvisamente il camerunense strappava di mano la borsa della donna e si dileguava verso la stazione degli autobus. La vittima iniziava ad urlare e attirava l’attenzione degli Agenti della Polfer che prontamente intervenivano e si mettevano alla ricerca dell’uomo che veniva fermato nei pressi della fermata di un autobus di linea.

Sottoposto a perquisizione personale si rinveniva la borsa, i soldi (pari a 50 euro) ma risultavano mancanti il bancomat ed il telefono cellulare della parte lesa.






Questo è un articolo pubblicato il 18-09-2020 alle 16:22 sul giornale del 19 settembre 2020 - 162 letture

In questo articolo si parla di cronaca, romagna, articolo, niccolò staccioli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bwrb