Bologna: Avvicinano un ragazzo, lo immobilizzano e gli sfilano il portafoglio dalla tasca, arrestati due rapinatori

1' di lettura 14/10/2020 - Nei giorni scorsi la locale Squadra Mobile ha eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere a carico di due soggetti tunisini che lo scorso febbraio, insieme ad altri due soggetti, avvicinavano un ragazzo con la scusa di chiedere una sigaretta e successivamente lo immobilizzavano e gli sfilavano il portafoglio dalla tasca, e per questo venivano denunciati per rapina in concorso.

Attraverso telecamere in zona sono stati individuati e fermati dalla Squadra Mobile B.A.H. del 1995 e G.J.K. del 2000, i quali indossavano gli stessi indumenti usati il giorno della rapina.
All’esito di ulteriori indagini è stata disposta dal GIP di Bologna la misura della custodia cautelare a carico di entrambi che, una volta rintracciati, sono stati accompagnati in carcere.






Questo è un articolo pubblicato il 14-10-2020 alle 22:45 sul giornale del 15 ottobre 2020 - 120 letture

In questo articolo si parla di cronaca, emilia romagna, notizie, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/byDP