Ferrara: Ventenne arrestato per tentata rapina

1' di lettura 16/11/2020 - Gli agenti della Squadra Volante hanno tratto in arresto in flagranza di reato un giovane ventenne originario del Gambia, S.F.D., resosi responsabile del reato di tentata rapina.

Il responsabile del negozio notava un ragazzo che si aggirava lungo le corsie mentre trafugava della merce celandola nella tasca interna del giubbino e lo invitava a riporre la merce all’interno del carrello. Il giovane continuava la spesa per poi avvicinarsi alla cassa per il conto. Al termine, con la scusa di riporre il carrello negli appositi spazi, sorprendeva il cassiere e si allontanava senza pagare.

Immediatamente rincorso, dopo una breve colluttazione, rivolgeva all’addetto parole violente e minacciose sino a spingerlo con l’intenzione di allontanarsi con la refurtiva, veniva bloccato nelle vicinanze del negozio, ove nel frattempo erano giunti gli Agenti che provvedevano all’arresto per rapina impropria.

Nella mattinata di lunedì, in sede di giudizio direttissimo, il giovane ha richiesto il rito del patteggiamento e condannato a mesi otto di reclusione ed a 137 euro di multa.






Questo è un articolo pubblicato il 16-11-2020 alle 21:33 sul giornale del 17 novembre 2020 - 152 letture

In questo articolo si parla di cronaca, emilia romagna, notizie, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bChc