Bologna: Nasconde la cocaina all'interno delle baguettes, arrestato

1' di lettura 17/11/2020 - Lunedì sera intorno alle 21.15 in via Riva di Reno una pattuglia del Commissariato "Due Torri - San Francesco" ha sottoposto a controllo un giovane in sella a una bici.

Alla presenza degli operatori si rivelava particolarmente agitato; gli stessi notavano che il fanalino anteriore della bici era parzialmente staccato dalla sede e, aprendolo, hanno trovato nascosti al suo interno due involucri di cocaina (per un totale di 1,32 gr).

All’esito della perquisizione personale lo stesso è stato trovato in possesso di 240 euro in contanti e alcuni grammi di hashish nelle tasche. La scoperta più sorprendente è stata fatta dagli operatori esaminando la busta di plastica che il soggetto aveva con sé: al suo interno c’erano varie baguettes, alcune delle quali presentavano uno strano rigonfiamento e, aprendole, gli operatori hanno trovato al loro interno una bilancia digitale tascabile e 50gr di cocaina.

Il soggetto, M.S. marocchino di 18anni, irregolare sul territorio nazionale e già gravato da pregiudizi in materia di stupefacenti commessi anche in minore età, è stato arrestato per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio e sanzionato per violazione del coprifuoco. Verrà giudicato con rito direttissimo.






Questo è un articolo pubblicato il 17-11-2020 alle 15:25 sul giornale del 18 novembre 2020 - 185 letture

In questo articolo si parla di cronaca, emilia romagna, notizie, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bCl3