Bologna: Ruba il portafoglio a un anziano fuori dall’ospedale Maggiore, arrestato

1' di lettura 19/11/2020 - Un anziano signore di 84 anni, appena uscito dall’Ospedale Maggiore dopo una visita, stava aspettando l’autobus che lo avrebbe riportato a Crevalcore, ma salito a bordo è stato seguito da tre individui che gli hanno sfilato il portafoglio per poi scendere immediatamente dal mezzo.

La scena però non è sfuggita a una pattuglia del reparto sicurezza urbana della Polizia Locale, impegnata nei controlli per il rispetto delle misure di contenimento del coronavirus. Risultato: il borseggiatore, già autore di numerosi furti proprio sui mezzi pubblici, è finito dietro le sbarre e il portafoglio è stato restituito all’anziano.

È accaduto martedì scorso alla fermata del bus dell’Ospedale Maggiore: l’anziano, con difficoltà motorie, è stato seguito sul bus da tre individui, scesi pochi istanti prima che il mezzo ripartisse. Gli agenti della Polizia Locale li hanno avvicinati ma i tre sono fuggiti in direzioni diverse: quello con in mano il portafoglio se ne è liberato correndo, poi è entrato nell’ospedale e si è nascosto dietro le macchinette delle bevande del pronto soccorso ortopedico: non è bastato per non farsi trovare. Gli agenti lo hanno arrestato e il giudice per direttissima ha disposto la custodia in carcere in attesa del processo. Il portafoglio è stato restituito all’anziano con tutto il suo contenuto, tra cui 235 euro e alcuni farmaci salvavita.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-11-2020 alle 15:44 sul giornale del 20 novembre 2020 - 172 letture

In questo articolo si parla di attualità, bologna, comune di bologna, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bCD2