Sassuolo: Rapina aggravata in un negozio a Sassuolo: la Polizia rintraccia il responsabile

1' di lettura 06/01/2021 - La Polizia di Stato di Sassuolo ha denunciato in stato di libertà un cittadino italiano, pluripregiudicato e tossicodipendente, responsabile del reato di rapina aggravata.

Il 2 gennaio scorso l’uomo ha messo a segno un colpo e ne ha tentato un altro per procurarsi denaro necessario all’acquisto di sostanza stupefacente.

Dapprima, è entrato all’interno di un esercizio commerciale del centro cittadino e minacciando con un’arma in pugno il proprietario si è fatto consegnare l’incasso.

Poco dopo, avvicinatosi ad un uomo seduto all’interno della propria autovettura parcheggiata nelle vicinanze del negozio, puntandogli l’arma e fingendosi appartenente alle Forze dell’ordine, gli ha intimato di consegnargli il denaro che aveva con sé. Al rifiuto da parte della vittima, che per tutta risposta ha reagito tentando di scendere dall’auto, il rapinatore è scappato.

Le immediate indagini degli investigatori del Commissariato di Polizia hanno permesso di risalire all’identità del rapinatore, il quale ora dovrà rispondere di fronte al giudice dei reati di rapina e tentata rapina aggravate.

L’arma, una pistola a salve priva del tappo rosso, è stata rinvenuta all’interno dell’abitazione del malvivente a seguito di perquisizione domiciliare e sottoposta a sequestro.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Telegram di Vivere Sassuolo.
Per Telegram cercare il canale @viveresassuolo o cliccare su https://t.me/viveresassuolo

È attivo anche il nostro canale Facebook: facebook.com/viveresassuolo/






Questo è un articolo pubblicato il 06-01-2021 alle 11:11 sul giornale del 07 gennaio 2021 - 193 letture

In questo articolo si parla di cronaca, emilia romagna, notizie, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bIeD