Rimini: Consumano nei pressi di un locale dopo l'asporto, 5 multati

1' di lettura 07/01/2021 - Durante le festività, il personale della Squadra Amministrativa della Questura di Rimini, nell’ambito di mirati servizi disposti dal Questore finalizzati al rispetto delle normative che riguardano la sicurezza pubblica e specificatamente quelle riguardanti le vigenti disposizioni sul contenimento dell’emergenza COVID-19, ha vigilato sul regolare svolgimento dell’attività degli esercizi commerciali e dei pubblici esercizi.

Nella circostanza, durante il controllo ad un pubblico esercizio del centro cittadino, con l’ausilio di altro personale della Questura, nell’ambito di un servizio specifico di controllo sulle limitazioni della circolazione, sono stati sanzionati 5 avventori per il mancato rispetto della normativa per il contenimento dell’emergenza COVID-19, perché consumavano nelle adiacenze del locale i prodotti acquistati all’interno e consegnati dal titolare dell’esercizio in modalità d’asporto, anche dopo l’invito di quest’ultimo ad allontanarsi.

Contestualmente sono state acquisite 14 auto-certificazioni per le successive verifiche di polizia.

Nel complesso 8 esercizi sono stati monitorati e tenuti in osservazione, constatando il rispetto della normativa Covid-19 mediante l’esclusiva modalità di vendita d’asporto.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Telegram di Vivere Rimini.
Per Telegram cercare il canale @vivererimini o cliccare su https://t.me/vivererimini

Sono attivi anche i nostri canali social: Facebook: facebook.com/vivererimini/ e Twitter: https://twitter.com/Vivererimini






Questo è un articolo pubblicato il 07-01-2021 alle 20:47 sul giornale del 08 gennaio 2021 - 155 letture

In questo articolo si parla di attualità, emilia romagna, notizie, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bIrb