Ferrara: Sorpresi due irregolari sul territorio, decreto di espulsione per due stranieri

1' di lettura 10/01/2021 - Dopo circa un anno di servizi “fissi” nella zona centrale del G.A.D. (giardini del grattacielo, piazzale della Stazione, piazza Castellina e Toti), unitamente alla Polizia Locale, che permangono al fine di consolidare definitivamente lo stato di sicurezza di quel contesto, il Questore Capocasa, ha implementato il dispositivo di controllo “dinamico” del territorio nelle vie Ortigara, Oroboni, Porta Catena, Canapa, Darsena, IV Novembre, con particolare riguardo a Via Monti Perticari dove nel giardino si rilevano e vengono segnalati sporadici assembramenti di extracomunitari e comportamenti sospetti che potrebbero indurre a ritenere l’esistenza di un’attività di spaccio “volante”, che deve essere immediatamente stroncata.

Venerdì pomeriggio, nel corso di un mirato servizi sono stati controllati due cittadini di cui uno di nazionalità nigeriana 35enne e un camerunense di 32 anni, entrambi sprovvisti di documenti, e sono stati accompagnati negli Uffici della Polizia per essere identificati.

Al termine delle formalità di rito entrambi risultavano privi di regolare permesso di soggiorno e per tale motivo è stato disposto un decreto di espulsione e contestuale ordine del Questore a lasciare il territorio nazionale entro 7 giorni.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Telegram di Vivere Ferrara.
Per Telegram cercare il canale @vivereferrara o cliccare su https://t.me/vivereferrara

È attivo anche il nostro canale Facebook: facebook.com/vivereferrara/







Questo è un articolo pubblicato il 10-01-2021 alle 11:45 sul giornale del 11 gennaio 2021 - 128 letture

In questo articolo si parla di cronaca, emilia romagna, notizie, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bIG6