Fusignano: presentata la nuova giunta

2' di lettura 04/06/2014 - Il nuovo Sindaco di Fusignano, Nicola Pasi, dopo il rilevante consenso della lista Insieme per Fusignano, ha annunciato la composizione della giunta che lo affiancherà nei prossimi cinque anni.

“Una squadra di governo giovane, dinamica e competente. Una squadra ridotta a soli quattro assessori che concilieranno l'attività amministrativa con la propria attività professionale. Una squadra a cui chiederò di non chiudersi negli uffici ma di vivere la comunità fusignanese, frequentandone i luoghi, le attività e le persone per ascoltarne le esigenze e trovare insieme le risposte più efficaci. E' inoltre mia intenzione coinvolgere attivamente alcuni consiglieri comunali su tematiche a cui intendo dare particolare risalto a partire dalle politiche per i giovani".

E' così che il sindaco Nicola Pasi presenta la sua squadra. L’incarico di Vice Sindaco all’assessore Lorenza Pirazzoli (indipendente area PD), trentaquattro anni, accompagnata con due figli, giornalista; avrà deleghe in materia di istruzione e servizi educativi, politiche culturali, eventi e promozione del centro storico, pari opportunità, comunicazione, associazionismo e volontariato. Gli altri assessori sono: Andrea Minguzzi (PD), quarantatré anni, sposato con due figli, imprenditore; avrà deleghe in materia di patrimonio e lavori pubblici, pianificazione territoriale ed edilizia, politiche ambientali e nuove energie, attività produttive e sviluppo sostenibile, informatica e innovazione tecnologica. Valentina Modena (PRI), trentadue anni, sposata, impiegata; avrà deleghe in materia di politiche sociali, politiche abitative, viabilità e mobilità.

Andrea Gemignani (PSI), trentotto anni, sposato con una figlia, dipendente pubblico. Lavora presso l'ufficio tecnico della Provincia di Ravenna settore Lavori Pubblici. avrà deleghe in materia di sport e tempo libero, politiche per l'integrazione, turismo, consulta dei ragazzi. Il consigliere comunale Alberto Grandi, ventisette anni, collaboratore presso uno studio commerciale; collaborerà coi vari assessorati con la delega di approfondire le tematiche giovanili. Al Sindaco Pasi, infine, rimarranno le deleghe in materia di bilancio, organizzazione del personale, affari generali e semplificazione, società partecipate, politiche sanitarie, sicurezza e protezione civile, decentramento e partecipazione.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-06-2014 alle 08:37 sul giornale del 05 giugno 2014 - 345 letture

In questo articolo si parla di politica, Comune di Fusignano, fusignano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/5eM





logoEV