SEI IN > VIVERE EMILIAROMAGNA > CRONACA
articolo

Ferrara: Controlli alla movida: allontanati 3 ragazzi che infastidivano i clienti di un locale

1' di lettura
204

L’obiettivo principale è stato prioritariamente quello di  informare e sensibilizzare i gerenti dei vari locali commerciali e i presenti, specie giovani, sulla necessità del rispetto delle normative vigenti per il contenimento del Covid-19, raccomandando in particolare le regole del distanziamento fisico, dell’impiego delle mascherine e il rispetto delle chiusure dei locali.

I controlli effettuati dalla polizia di Stato, pur facendo riscontrare un significativo rispetto delle regole antiCovid-19, hanno comunque comportato degli interventi da parte degli operatori.

In particolare, in piazzetta Verdi gli agenti sono intervenuti su segnalazione del gerente di un locale, per la presenza di alcuni ragazzi che durante la consumazione di bevande molestavano altri avventori seduti ai tavoli. Venivano identificate tre giovani, due dei quali gravati da una misura di prevenzione dell’Avviso Orale, richiamati a tenere un comportamento rispettoso e conforme alla misura e allontanati.

Altra segnalazione all’interno di Parco Massari, dove era in atto la manifestazione “Ferrara in Fiaba”, per la presenza di un ambulante che vendeva utensili e coltelli da cucina non certamente, seppur autorizzato, attinente alla manifestazione. L’ambulante rimuoveva l’allestimento.

Ulteriori risultati: 125 persone, 35 veicoli e 12 attività o esercizi controllati.



Questo è un articolo pubblicato il 19-10-2020 alle 15:55 sul giornale del 20 ottobre 2020 - 204 letture