SEI IN > VIVERE EMILIAROMAGNA > CRONACA
articolo

Ferrara: 23enne dai domiciliari al carcere; denunciata una 35enne che ha incendiato un'auto

1' di lettura
177

Il personale della Squadra Mobile  ha rintracciato  e arrestato un cittadino moldavo di 23 anni, già noto alle forze dell’ordine per i suoi precedenti di polizia e penali,  in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica.

L'uomo, già agli arresti domiciliari, dovrà espiare una pena di 2 anni e 8 mesi di reclusione e una multa di 997,00 euro perché colpevole di numerosi reati contro il patrimonio. Dopo le formalità di rito, lo stesso è stato associato alla Casa Circondariale di Ferrara.

Nella giornata di martedì il personale della Squadra Mobile, al termine di una attività di indagine congiunta con la Squadra Volante, ha individuato e denunciato una donna di 35 anni, responsabile di danneggiamento aggravato per aver incendiato un’autovettura.



Questo è un articolo pubblicato il 21-10-2020 alle 17:19 sul giornale del 22 ottobre 2020 - 177 letture