Parma: San Secondo Parmense e Roccabianca: controlli straordinari della Polizia contro lo spaccio

1' di lettura 01/04/2021 - Il Questore della provincia di Parma Dott. Massimo Macera, a seguito dei già richiamati incontri con numerosi Sindaci dei comuni della Provincia di Parma, e dopo il successo degli ultimi servizi ha disposto nuovi servizi di controllo straordinario del territorio da parte della Polizia di Stato in due comuni Parmensi.

I servizi, che si sono svolti nella giornata di mercoledì 31 marzo, sono stati organizzati con lo scopo di contrastare il fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti e più in generale per la prevenzione del crimine in Provincia.

Nei comuni di San Secondo Parmense e Roccabianca la Polizia di Stato ha messo in campo, 4 equipaggi, con il supporto del Reparto Prevenzione Crimine di Reggio Emilia.

Nel corso dei controlli la Polizia di Stato ha lavorato fianco a fianco con le Polizie Locali dei citati comuni, che ben conoscono le problematiche cittadine locali, con le quali sono stati passati al setaccio i parchi pubblici e i punti della città più problematici.

Sono state controllate oltre 50 persone e 26 autoveicoli, constatando un generale rispetto della normativa vigente.

Controlli straordinari come questi, coordinati con le altre Forze di Polizia presenti sul territorio, continueranno ad essere disposti dal Questore nelle prossime settimane al fine di rafforzare il dispositivo di sicurezza e allo stesso tempo per avvicinare le donne e gli uomini della Polizia di Stato ai cittadini di tutta la Provincia.

Per restare sempre aggiornato iscriviti al servizio gratuito di messaggistica di Vivere Parma.






Questo è un articolo pubblicato il 01-04-2021 alle 17:14 sul giornale del 02 aprile 2021 - 115 letture

In questo articolo si parla di cronaca, emilia romagna, notizie, Sara Santini, articolo, San Secondo Parmense

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bVBo





logoEV