Sassuolo: Controlli della Polizia municipale contro l'abusivismo, scoperto un irregolare

1' di lettura 30/04/2021 - Mercoledì scorso, 28 aprile si è svolto un servizio congiunto di controlli abitativi e del territorio da parte della Polizia Municipale di Sassuolo e Polizia di Stato. Sono state verificate le presenze all'interno di due stabili per i quali erano giunte segnalazioni di sovraffollamento abitativo con problemi igienico sanitari.

Sono state sottoposte a controllo 31 persone di cui una, non in regola con le norme sulla permanenza su territorio italiano, è stata accompagnata in Questura per ulteriori accertamenti e provvedimenti.

Recuperate in tutto 9 biciclette, incustodite e di probabile provenienza furtiva che, a seguito di puntuali riscontri verranno restituite ai legittimi proprietari; è stata inoltre rimossa una decina di carcasse di biciclette. Sono in corso approfondimenti investigativi a carico di alcune delle persone controllate, tesi a verificare la sussistenza dei reati di furto o di ricettazione dei velocipedi recuperati. Presente alle attività l'unità cinofila per la ricerca di sostanze stupefacenti, il cui impiego non ha dato tuttavia esito.

“Abbiamo iniziato una serie di controlli – commenta il Sindaco di Sassuolo Gian Francesco Menani – in appartamenti ed immobili nei quali ci è stato segnalato sovraffollamento e frequentazioni dubbie. Spesso le sorprese non mancano, come in questo caso, e siamo più che mai determinati ad intensificare l’attività per riportare legalità e rispetto delle regole anche in luoghi che si credono zona franca e terra di nessuno”.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Telegram di Vivere Sassuolo.
Per Telegram cercare il canale @viveresassuolo o cliccare su https://t.me/viveresassuolo

È attivo anche il nostro canale Facebook: facebook.com/viveresassuolo/








Questo è un articolo pubblicato il 30-04-2021 alle 11:15 sul giornale del 03 maggio 2021 - 122 letture

In questo articolo si parla di cronaca, sassuolo, articolo, comune di Sassuolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b1fT