Ferrara: Ubriaco, denunciato per minacce a pubblico ufficiale

2' di lettura 05/05/2021 - Nel tardo pomeriggio la sala operativa, su segnalazione di alcuni cittadini ha inviato una Volante in Viale Cavour in quanto, all’interno di un parchetto, erano stati segnalati dei ragazzi che stavano rovesciando alcuni cassonetti del pattume.

Giunti sul posto gli Agenti hanno rintracciato due persone, un ragazzo ed una ragazza, che corrispondevano alla descrizione, sedute sulla scalinata d’ingresso dell’Istituto comprensivo “Scuola Media Torquato Tasso”; nelle immediate vicinanze si trovavano vari cocci di bottiglia di vetro, del liquido, cartacce ed altri rifiuti.

I due giovani sono stati invitati a declinare le loro generalità e ad esibire un documento per l’accertamento della loro identità.

Nella circostanza il ragazzo, in evidente stato di alterazione dovuto all’ingerimento di bevande alcoliche, desunto dall' alito fortemente vinoso, dall’eccessiva loquacità e dai repentini sbalzi di umore, si è mostrato da subito ostile al controllo rifiutando, nonostante i reiterati inviti, di declinare le generalità.

Nell’occasione ha mostrato un atteggiamento di sfida nei confronti degli Agenti togliendosi il giubbino ed assumendo una postura come a volerli colpire mentre pronunciava frasi offensive “… poliziotti di merda …non siete un cazzo…”

Dopo vari tentativi di tranquillizzarlo, anche con l’intervento dei sanitari, è stato accompagnato in Questura per accertamenti a seguito dei quali sono emersi a suo carico numerosi precedenti per reati contro il patrimonio, contro la persona, per sostituzione di persona e false dichiarazioni sulla identità o su qualità personali proprie o di altri.

Al termine delle formalità il giovane 26enne, residente nella provincia di Monza, è stato denunciato in stato di libertà per il reato di minacce gravi aggravate e rifiuto di indicare le proprie generalità a pubblico ufficiale, oltre alla contestazione della sanzione amministrativa dello stato di ubriachezza molesta.

È attivo il servizio gratuito di notizie in tempo reale tramite Telegram di Vivere Ferrara.
Per Telegram cercare il canale @vivereferrara o cliccare su https://t.me/vivereferrara

È attivo anche il nostro canale Facebook: facebook.com/vivereferrara/






Questo è un articolo pubblicato il 05-05-2021 alle 08:11 sul giornale del 06 maggio 2021 - 127 letture

In questo articolo si parla di cronaca, emilia romagna, notizie, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b1J7





logoEV