Parma: Diciottenne trovato morto in un vecchio mulino, fermato l'ex della fidanzata

1' di lettura 05/05/2021 - Il corpo di un giovane di 18 anni è stato ritrovato mercoledì mattina all'interno di un vecchio mulino, alle porte di Parma.

Il giovane, Daniele Tanzi, italiano, aveva sul corpo ferite di arma da taglio all'addome. L'ipotesi è che si sia trattato di un omicidio. Poche ore dopo il ritrovamento del corpo la Procura di Parma e la squadra mobile hanno fermato un giovane per l'omicidio del 18enne, assassinato la scorsa notte mentre era in compagnia della fidanzata, coetanea. Il sospettato è l'ex della ragazza e ha confessato.

L'arma del delitto, un coltello con una lunga lama è stato ritrovatpo abbandonato in un canale nei pressi dell'edificio.

Per restare sempre aggiornato iscriviti al servizio gratuito di messaggistica di Vivere Parma.






Questo è un articolo pubblicato il 05-05-2021 alle 12:57 sul giornale del 06 maggio 2021 - 128 letture

In questo articolo si parla di cronaca, emilia romagna, notizie, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b1PF





logoEV