Cesena: Cesenatico: in possesso di documenti falsi, denunciato un 31enne rumeno

carabinieri 1' di lettura 11/05/2021 - Un 31enne rumeno è stato denunciato per il reato di “possesso di documenti identificativi falsi”. L’uomo domiciliato a Cervia, controllato dai militari mentre transitava in auto, quale passeggero, lungo la SS16 “Adriatica”, alla richiesta di esibire un documento di riconoscimento, forniva un passaporto che da successivi accertamenti in banca dati è risultato essere oggetto di smarrimento da parte di un altro connazionale ed alterato con le generalità dell’indagato.

Un trentenne e un ventiseienne, entrambi cittadini tunisini sono stati denunciati in stato di libertà per il reato di “soggiorno e permanenza illegale sul territorio dello stato”.

I due, controllati in via Cecchini a bordo di un’autovettura in qualità di passeggeri, sono risultati sprovvisti del permesso di soggiorno e, al termine degli accertamenti di rito, sono stati muniti di biglietto d’invito a presentarsi presso l’ufficio immigrazione della questura di Forli’-Cesena per regolarizzare la propria posizione sul territorio nazionale.

È attivo il servizio gratuito di notizie in tempo reale tramite Telegram di Vivere Cesena.
Per Telegram cercare il canale @viverecesena o cliccare su https://t.me/viverecesena.

Sono attivi anche i nostri canali social: Facebook: facebook.com/viverecesena/ e Twitter: https://twitter.com/VivereCesena






Questo è un articolo pubblicato il 11-05-2021 alle 11:42 sul giornale del 12 maggio 2021 - 123 letture

In questo articolo si parla di cronaca, emilia romagna, notizie, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b2Ar





logoEV