Ferrara: Due giovani ferraresi denunciati per furto con strappo

1' di lettura 05/06/2021 - Nella giornata di giovedì presso l’ufficio Polfer si sono presentate due ragazze per segnalare che pochi minuti prima una delle due era stata vittima del furto con strappo di una banconota di euro 5.00 ad opera di due ragazzi ferraresi.

La vittima e la testimone hanno riferito agli Agenti di aver notato un giovane che le seguiva in ogni punto della stazione e mentre loro si trovavano dinanzi alla emettitrice automatica di biglietti erano state avvicinate da un altro giovane che dopo aver chiesto loro delle monete con un gesto fulmineo aveva strappato dalle mani della vittima una banconota da 5 euro per poi allontanarsi velocemente e ricongiungersi con l’altro giovane e uscire dalla stazione.

Gli Agenti dopo aver assunto la descrizione dei due, hanno riscontravano attraverso il sistema di video sorveglianza le immagini di quanto descritto e dichiarato dalle due ragazze. Una prima e immediata ispezione sia all’interno che all’esterno dello scalo ferroviario non hanno dato alcun esito, pertanto gli Agenti hanno deciso di effettuare una ricognizione sul treno fermo sul primo binario in attesa di partire diretto a Ravenna.

A bordo è stato rintracciato uno dei due ragazzi, corrispondente alla descrizione fornita dalle giovani e confermata dalla immagini. Accompagnato in ufficio per accertamenti il giovane di 22 anni al termine delle formalità è stato denunciato in stato di libertà in concorso per il reato di furto con strappo con l’altro giovane già individuato attraverso i filmati di video sorveglianza messi a disposizione dell’autorità giudiziaria.

È attivo il servizio gratuito di notizie in tempo reale tramite Telegram di Vivere Ferrara.
Per Telegram cercare il canale @vivereferrara o cliccare su https://t.me/vivereferrara

È attivo anche il nostro canale Facebook: facebook.com/vivereferrara/






Questo è un articolo pubblicato il 05-06-2021 alle 09:27 sul giornale del 07 giugno 2021 - 128 letture

In questo articolo si parla di cronaca, emilia romagna, notizie, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b5Vq





logoEV