Rimini: Ruba il registratore di cassa da una pizzeria: arrestato da un poliziotto fuori dal servizio

1' di lettura 08/06/2021 - Nella notte tra domenica e lunedì, la Polizia di Stato di Rimini ha tratto in arresto un 41enne di origini napoletane, pregiudicato, responsabile del reato di furto aggravato in concorso.

In particolare, intorno alle ore 3.25, un poliziotto in forza presso gli Uffici della Squadra Volante della Questura di Rimini, libero dal servizio, mentre si trovava nella propria abitazione, in zona Marina Centro, ha udito dei forti colpi provenire dall’esterno. L’agente insospettitosi, si è diretto verso l’edificio confinante con il proprio appartamento, dove ha sorpreso un uomo intento ad asportare il registratore di cassa di una pizzeria sita poco distante.

Immediatamente ha avvisato la locale Sala Operativa della Questura, richiedendo l’ausilio delle Volanti, che prontamente sono giunte sul posto. L’uomo, con a carico numerosi pregiudizi di polizia, tra i quali una condanna per omicidio doloso, una per stupefacenti ed altri precedenti specifici per i reati contro il patrimonio, è stato tratto in arrestato ed accompagnato presso gli Uffici della Questura, dove su disposizione del PM di turno, è stato trattenuto presso questo Ufficio in attesa del rito direttissimo.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatasapp e Telegram di Vivere Rimini.
Per Whatsapp aggiungere il numero 376.0317899 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.
Per Telegram cercare il canale @vivererimini o cliccare su t.me/vivererimini.
Sono attivi anche i nostri canali social: Facebook: facebook.com/vivererimini/ e Twitter: https://twitter.com/Vivererimini






Questo è un articolo pubblicato il 08-06-2021 alle 14:44 sul giornale del 09 giugno 2021 - 121 letture

In questo articolo si parla di cronaca, emilia romagna, notizie, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b6k4





logoEV