Bologna, Salvini “Candiderei Fabio Battistini ma aspetto parere alleati”

1' di lettura 19/07/2021 - BOLOGNA (ITALPRESS) – “Se dovessi scegliere io, il candidato sarebbe Fabio Battistini, ma io non impongo nulla e conto che nelle prossime ore tutti gli altri amici alleati diano il loro parere perchè siamo al 19 luglio e si vota il 10 ottobre”.

Così il leader della Lega, Matteo Salvini, questa mattina a Bologna al gazebo per la raccolta firme sul referendum per la giustizia. Accanto a lui Fabio Battistini, il civico in campo dallo scorso dicembre, ma sulla cui candidatura a sindaco il centrodestra non ha ancora trovato l’unità. “Io – aggiunge Salvini – rispetto le idee di tutti, abbiamo fatto una scelta come centrodestra di non candidare parlamentari nelle città che vanno al voto. La sinistra ha scelto l’apparato di partito. Noi parleremo anche a quel 40% di bolognesi di centrosinistra che hanno detto di no al sistema Pd, al sistema Coop, al sistema Lepore e hanno fatto una scelta diversa”. “Conto che i bolognesi possano avere il candidato prima di Ferragosto. L’unità del centrodestra per me viene prima di tutto”, conclude Salvini. “Sono fiducioso per natura – ha commentato Battistini – e come imprenditore non mi metto in avventure se non so che possono arrivare a fondo”.

(ITALPRESS).






Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 19-07-2021 alle 16:06 sul giornale del 20 luglio 2021 - 112 letture

In questo articolo si parla di

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ca7C





logoEV