Rimini: Fugge al controllo e aggredisce gli agenti: arrestato

1' di lettura 12/01/2022 - Nei giorni scorsi, gli agenti di una volante della Polizia di Stato, nell’ambito del servizio di controllo del territorio finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati, mentre transitavano in zona Miramare, giunti nei pressi di via Locatelli, hanno notato un soggetto camminare per strada in evidente stato di agitazione, quindi hanno deciso di procedere ad un controllo.

Nel frattempo, una pattuglia della Polizia Locale si avvicinava agli Agenti riferendo loro che, poco prima, lo stesso soggetto era stato da loro fermato alla guida della sua autovettura e in tale occasione si dava alla fuga abbandonando il veicolo in strada.

Mentre i poliziotti procedevano al controllo il ragazzo dava in escandescenza minacciando ritorsioni contro gli agenti. In preda ad uno scatto d’ira iniziava a sferrare pugni al volto, gomitate e calci alle ginocchia per impedire ai poliziotti di procedere al controllo. Tutti i poliziotti intervenuti riportavano varie lesioni, giudicate guaribili rispettivamente in 10, 8 e 4 giorni.

Il ragazzo, un 28enne albanese irregolare sul territorio nazionale con precedenti di polizia, già colpito da provvedimento di espulsione, è stato arrestato in flagranza di reato dagli operatori di polizia per i reati di minacce, resistenza e lesioni a Pubblico Ufficiale. Terminati gli atti di rito in Questura, l’arrestato è stato accompagnato presso la casa Circondariale di Rimini in attesa di giudizio.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatasapp e Telegram di Vivere Rimini.
Per Whatsapp aggiungere il numero 376.0317899 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.
Per Telegram cercare il canale @vivererimini o cliccare su t.me/vivererimini.
Sono attivi anche i nostri canali social: Facebook: facebook.com/vivererimini/ e Twitter: https://twitter.com/Vivererimini






Questo è un articolo pubblicato il 12-01-2022 alle 08:46 sul giornale del 13 gennaio 2022 - 127 letture

In questo articolo si parla di cronaca, emilia romagna, notizie, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cEGt





logoEV