Ferrara: Ruba dallo zaino di un dipendente delle Ferrovie, denunciato

1' di lettura 19/11/2022 - Nel pomeriggio di giovedì personale delle Volanti della Questura veniva inviata presso la locale stazione Ferroviaria in quanto il capotreno aveva segnalato un soggetto ubriaco che non voleva scendere dal treno.

Giunti sul posto si prendevano contatti con i dipendenti delle Ferrovie dello Stato che al momento si trovavano a lavorare sul treno fermo a causa del predetto soggetto.

I tre dipendenti indicavano la persona ed uno di loro riferiva che durante l’espletamento del proprio lavoro rilevava l’assenza del suo zaino dal posto in cui lo aveva lasciato e pertanto guardandosi intorno notava che si trovava sotto il sedile di un passeggero.

Visto ciò si avvicinava al soggetto, si riprendeva lo zaino, verificando l’ammanco di materiale che aveva custodito all’interno. L’uomo tirava fuori dalla giacca ciò che aveva asportato dallo zaino e nasceva un diverbio verbale tra i due. Il capo treno, avvertito dell’episodio, riteneva opportuno far intervenire la Polizia.

Gli Agenti procedevano a denunciare l’uomo, identificato per un cittadino straniero, per il reato di tentato furto e poiché aveva un forte alito vinoso veniva sanzionato amministrativamente manifesta ubriachezza prevista dall’art. 688 cp.







Questo è un articolo pubblicato il 19-11-2022 alle 08:20 sul giornale del 21 novembre 2022 - 28 letture

In questo articolo si parla di cronaca, emilia romagna, notizie, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dDE3





logoEV