Ecoattivisti sporchi di fango protestano in Regione Emilia-Romagna: “Il vostro sonno genera morti”

1' di lettura 24/05/2023 - BOLOGNA - Protesta in Regione Emilia-Romagna durante la discussione sull'alluvione. Un gruppo di attivisti di Extinction Rebellion, una delle realtà che si battono contro il cambiamento climatico, ha interrotto i lavori dell'Assemblea legislativa.

Con i vestiti impregnati di fango, gli ambientalisti accusano l'amministrazione regionale di quanto è successo: "Il sonno della Regione genera morti", recita infatti lo striscione esposto dai ragazzi presenti tra il pubblico dell'Assemblea. In aula buona parte della giunta, a partire dal presidente regionale Stefano Bonaccini e dalla sua vice Irene Priolo. https://vimeo.com/829762621

Dopo aver chiesto più volte di rimuovere lo striscione, la presidente dell'Assemblea legislativa Emma Petitti è stata costretta a sospendere per qualche minuto la seduta. La Regione, come spiegano gli attivisti in una nota, "non ha piani credibili di mitigazione o adattamento". Inoltre "è terza in Italia per consumo di suolo e la prima per cementificazione in aree alluvionali".






Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 24-05-2023 alle 12:52 sul giornale del 25 maggio 2023 - 20 letture

In questo articolo si parla di attualità, agenzia, agenzia dire

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/d0EY





logoEV
qrcode