SEI IN > VIVERE EMILIAROMAGNA > CRONACA
articolo

Bologna: Picchia e minaccia la moglie, la donna aveva chiesto aiuto ai figli

1' di lettura
138

violenza domestica sulle donne

La donna, sposata con l'uomo dal 1991, il 29 Gennaio 2024 aveva chiesto aiuto ai due figli con una videochiamata dopo essere stata aggredita dal marito che l'aveva colpita al volto.

E' accaduto a Valsamoggia, un uomo di 55 anni è stato colpito da un’ordinanza dell’allontanamento dalla casa familiare, al 55enne è stato notificato anche il divieto di avvicinamento alla persona offesa. L'uomo dovrà rispondere alle accuse di maltrattamenti contro familiari o conviventi, dopo la denuncia della moglie 52enne,

La donna, sposata con l'uomo dal 1991, il 29 Gennaio 2024 aveva chiesto aiuto ai due figli con una videochiamata dopo essere stata aggredita dal marito che l'aveva colpita al volto. I figli hanno immediatamente allertato le Forze dell'Ordine e i Sanitari del 118.

La donna ha riferito agli Agenti che l'uomo dopo averla colpita le aveva anche stretto il collo tra le mani minacciandola di ucciderla, non era la prima volta che l'uomo dopo aver bevuto scatenava la sua ira contro di lei, in un'altra occasione invece la moglie era finita al pronto soccorso con il naso fratturato. La donna aveva anche deciso di scappare trasferendosi altrove per scappare dalle grinfie del 55enne. Quest'ultimo è stato fermato dalle Forze dell'Ordine e su richiesta dalla Procura della Repubblica di Bologna viene sottoposta a misura cautelare.



... violenza sulle donne


violenza domestica sulle donne

Questo è un articolo pubblicato il 22-02-2024 alle 16:01 sul giornale del 23 febbraio 2024 - 138 letture






qrcode