SEI IN > VIVERE EMILIAROMAGNA > CRONACA
articolo

Piacenza: Tenta la fuga per sottrarsi ai controlli, la Polizia Locale lo ferma con la bici prestata da un cittadino

1' di lettura
120

Fermato per detenzione di cocaina, dopo aver tentato la fuga di corsa nell’area verde della Baia del Re, dove nella mattinata di giovedì 18 aprile, intorno alle 10, tre operatori della Polizia Locale hanno condotto controlli mirati anti-spaccio in borghese nel parco e negli adiacenti giardini pubblici della zona, a seguito delle segnalazioni ricevute il giorno prima dal Gruppo di Vicinato del quartiere.

Protagonista della vicenda, un 17enne di nazionalità egiziana che all’avvicinarsi degli agenti ha cercato di scappare, venendo prontamente raggiunto da uno dei componenti della pattuglia che, grazie alla bicicletta prestata proprio da uno dei residenti presenti nel parco a quell’ora, ha potuto bloccare il giovane con l’aiuto dei colleghi sopraggiunti dopo pochi istanti.

La perquisizione ha portato al rinvenimento e al sequestro della sostanza stupefacente, messa a disposizione del Magistrato inquirente della Procura dei Minori di Bologna che ha disposto l’arresto del 17enne e il suo trasferimento al Centro di prima accoglienza del capoluogo regionale, in attesa dei successivi atti.
Il Comando di Polizia Locale sottolinea l’importanza della collaborazione dei cittadini, sia attraverso le informazioni preziose fatte pervenire tramite il Gruppo di Vicinato, in merito ad attività di consumo e spaccio nel quartiere, sia nel favorire in ogni modo il buon esito dell’intervento, agevolando gli operatori nell’inseguimento.



Questo è un articolo pubblicato il 19-04-2024 alle 11:41 sul giornale del 20 aprile 2024 - 120 letture






qrcode