SEI IN > VIVERE EMILIAROMAGNA > CRONACA
articolo

Rimini: Rapinano un minimarket e aggrediscono il titolare: due arresti

1' di lettura
106

Nel pomeriggio di sabato 1° giugno 2024, personale della Polizia di Stato di Rimini ha tratto in arresto due cittadini italiani per il reato di rapina impropria e resistenza a pubblico ufficiale.

Nello specifico, alle ore 16:10 circa, un equipaggio di Volante della Polizia di Stato è intervenuto in Via Regina Margherita, poiché al numero di emergenza 112 – NUE, venivano segnalati due soggetti intenti a rubare della merce all’interno di un minimarket sito in zona Marina Centro.

Giunti celermente sul posto, gli agenti, sorprendevano i due uomini, ancora all’interno del negozio, intenti alla consumazione di alcuni alimenti asportati dagli scaffali. Gli stessi, venivano indicati dal titolare dell’attività come coloro che poco prima, avevano prelevato altra merce e, senza pagare, spingevano violentemente a terra l’uomo, minacciandolo di bruciare il negozio. I due soggetti, alla vista degli agenti, tentavano di sottrarsi al controllo, spintonando gli agenti, e, successivamente, con atteggiamento minaccioso, si rifiutavano di fornire le proprie generalità. Per i reati sopra indicati, gli stessi venivano accompagnati in Questura, e successivamente, tradotti presso la Casa Circondariale di Rimini.



Questo è un articolo pubblicato il 05-06-2024 alle 11:46 sul giornale del 06 giugno 2024 - 106 letture






qrcode