SEI IN > VIVERE EMILIAROMAGNA > CRONACA
articolo

Bologna: Rubavano capi d'abbigliamento per rivenderli sul web, 7mila euro di vestiti e 14mila di profumi

1' di lettura
122

La coppia è stata intercettata dagli Agenti del Commissariato Due Torri san Francesco

Un uomo e una donna, rispettivamente di 30 e 25 anni sono stati fermati dalle Forze dell'Ordine, l'accusa per la coppia è quella di ricettazione.

L'indagine coordinata dalla Procura di Bologna era partita dopo svariati furti in alcuni negozi del bolognese, gli Agenti del Commissariato Due Torri san Francesco hanno passato al setaccio il profilo web gestito da marito e moglie. Sulla piattaforma venivano venduti capi d'abbigliamento rubati, così risalendo all'indirizzo di residenza dei due gli Agenti si sono presentati all'uscio di casa con un mandato di perquisizione.

Nell'abitazione sono stati trovati capi d'abbigliamento per il valore di 7mila euro, 72 capi per la precisione. Unendo i puntini le Forze dell'Ordine hanno ricollegato un furto denunciato circa un anno e mezzo fa da un negozio d'abbigliamento di Sasso Marconi. Nella cantina dell'appartamento sono stati trovati anche vari prodotti di cosmetica e di profumeria, per un valore di circa 14mila euro.

In aggiunta l'uomo al momento in cui è stato perquisito aveva 7.500 euro in contanti.



... Vestiti usati


Questo è un articolo pubblicato il 06-06-2024 alle 16:03 sul giornale del 07 giugno 2024 - 122 letture






qrcode