...

Nel decorso fine settimana, all’esito di servizio straordinario di controllo del territorio finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati in genere, disposto da questa compagnia nel territorio di competenza e svolto attraverso l'impiego di più pattuglie stazioni dipendenti e nucleo operativo e radiomobile, sono stati conseguiti i seguenti risultati.



...

I finanzieri del Comando Provinciale di Bologna, nell’ambito dell’attività di polizia economico–finanziaria di prevenzione e contrasto al lavoro irregolare hanno eseguito un controllo presso la sede di una ditta gestita da un imprenditore di origine asiatica, ad Argelato, operante nel settore manifatturiero tessile, riscontrando l’impiego di quattro clandestini, in precarie condizioni igienico-sanitarie.




...

Ha imboccato via Bacchini immettendosi nella corsia degli autobus destinata all'opposto senso di circolazione, quindi per lui contromano, fino all'incrocio con viale Molza dove, nonostante la segnaletica orizzontale e verticale avverta di dare la precedenza, ha urtato un monopattino in transito, che procedeva verso via Emilia centro.


...

I finanzieri del Comando Provinciale di Bologna, nell’ambito delle attività di polizia economico–finanziaria di prevenzione e contrasto all’evasione fiscale e al lavoro irregolare, hanno eseguito un controllo all’interno di un capannone sito in Budrio, sede di 4 ditte individuali, delle quali 3 sconosciute al fisco, gestite da imprenditori di origine asiatica e operanti nel settore manifatturiero tessile, riscontrando l’impiego di lavoratori irregolari e di clandestini, in un precario contesto igienico-sanitario e di sicurezza.




...

La Guardia di Finanza di Piacenza, nei giorni scorsi, nell’ambito di indagini coordinate dalla Procura della Repubblica, ha dato esecuzione ad un provvedimento di sequestro preventivo, del valore di oltre 1 milioni di euro, emesso dal Tribunale di Piacenza nei confronti di una società operante nel settore marketing e servizi pubblicitari, per le ipotesi di frode fiscale e autoriciclaggio










...

È stato denunciato all'Autorità giudiziaria e dovrà rispondere per guida in stato di ebrezza e sotto l'effetto di sostanze stupefacenti l'automobilista 41enne che dopo un incidente stradale ha rifiutato di sottoporsi agli accertamenti di legge.






...

È iniziato sabato sera per terminare nelle prime ore della notte, in concomitanza con la movida, l’ultimo servizio straordinario di controllo del territorio a Modena, finalizzato al contrasto e alla prevenzione dei reati predatori, dello spaccio di sostanze stupefacenti, dell’immigrazione clandestina e delle aggregazioni giovanili moleste.






...

L’attività e l’impegno della Polizia di Stato, miranti alla prevenzione e al contrasto della commissione dei reati, di ogni forma di illegalità e di disturbo delle persone, continuano con l’intento di restituire ai cittadini aree arbane colpite da fenomeni di degrado ed aumentare il senso di sicurezza percepito dai cittadini di Reggio Emilia. Tra le attività espletate dalla Polizia di Stato rientra il costante controllo del territorio effettuato dalla Squadra Volanti della Questura di Reggio Emilia.


...

Nell’ottica dell’attività di potenziamento dei controlli continuano i servizi straordinari / quotidiani di controllo del territorio disposti dal Questore con l’obiettivo di continuare ad assicurare una costante attività di prevenzione e presenza sul territorio, per contrastare ed evitare situazioni illecite con particolare attenzione per i reati predatori, spaccio di sostanze stupefacenti e irregolarità sul territorio nazionale.


...

I militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Bologna, nell’ambito dell’operazione convenzionalmente denominata “BLACK LIGHT”, hanno concluso una verifica tributaria nel settore della fiscalità internazionale, nei confronti di una società appartenente a un gruppo operante nel settore Oil&Gas, cavi sottomarini e ingegneria.


...

Sfruttamento del lavoro ed evasione fiscale sono le principali contestazioni mosse dalla Polizia locale di Modena a una finta cooperativa, in realtà un'associazione non riconosciuta gestita da una 55enne campana residente a Bologna, che offriva il servizio di assistenza alle persone tramite l'attività di badanti straniere. L'azione di intermediazione lavorativa, proseguita per mesi in violazione alla normative nazionali sul lavoro prima di essere interrotta, ha coinvolto un centinaio di famiglie della città e della provincia e una quarantina di operatrici.


...

Ha provocato un incidente stradale, e all’intervento della Polizia Locale il test dell’etilometro ha dato esito positivo, con un valore triplo del massimo consentito: sono scattate così le misure previste in questi casi, cioè il sequestro del veicolo e il deferimento alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Modena per guida in stato d'ebbrezza. All’uomo, un cinquantenne rimasto leggermente ferito, gli agenti non hanno però ritirato la patente: era in bicicletta. Nessuna conseguenza per l’automobilista “vittima” della collisione.


...

Nei giorni scorsi i Finanzieri del Comando Provinciale di Padova hanno dato esecuzione a un decreto emesso dal G.i.p. del Tribunale di Rovigo, che dispone il sequestro preventivo, anche per equivalente, di beni e disponibilità finanziarie pari a oltre 2 milioni di euro, riconducibili a una società della bassa padovana e all’amministratore della stessa, il quale, attraverso un complesso meccanismo di frode all’IVA, avrebbe acquistato autovetture sottocosto per poi rivenderle a prezzi altamente competitivi.