...

ARTinCIRCO, festival di circo contemporaneo nato nel 2018, è pronto a partire domenica 21 aprile nel Parco di via della Repubblica di Ozzano dell’Emilia, il comune da cui l’evento ha origine, ma si estenderà anche a Castel San Pietro e a Minerbio, in un fitto calendario di appuntamenti e spettacoli che si svolgerà fino ad agosto nelle tre località.



...

Dall’8 all’11 aprile 2024 torna Bologna Children’s Book Fair, importante evento nel settore dell’editoria e dei libri per ragazzi, giunto ormai alla sessantunesima edizione. Con l’occasione, verrà inaugurata martedì 9 aprile alle ore 19 la mostra When two seas meet in Bologna. A sea of creativity: Taiwan – A sea of stories: Davide Calì, in esposizione nella Sala Mostre del Museo Civico Archeologico e visitabile a ingresso gratuito dal 10 aprile al 26 maggio 2024.


...

Il 6 e il 7 aprile 2024 si terrà a Palazzo Re Enzo la tredicesima edizione di Rivestiti!, festival che presta attenzione alla moda etica e alle economie sostenibili. Il festival è organizzato dal progetto Terra Equa, che nasce grazie alla legge regionale 26/2009 e che da anni si pone l’obiettivo di promuovere il commercio equo e solidale in Emilia Romagna, attraverso numerose attività: divulgazione e sensibilizzazione in merito al commercio equo, azioni educative nelle scuole, formazione di operatori e volontari, promozione di prodotti del commercio equo negli enti pubblici…


...

Vignola. Continua con passione e grande entusiasmo l’esperienza della “Festa dei Ciliegi in Fiore” in quella che possiamo definire la capitale italiana del dolce frutto rosso. Cinquantatré anni che hanno segnato la storia di questa città e della sua tradizione agroalimentare.




...

La cerimonia si terrà al teatro Ebe Stignani con il Primo cittadino di Imola, il Sindaco Marco Panieri che venerdì 15 Marzo conferirà la cittadinanza onoraria a Patrick Zaki


...

Dopo le diverse edizioni e riedizioni in ben dieci lingue (catalano, francese, giapponese, inglese, olandese, polacco, portoghese, russo, spagnolo, tedesco), ora, “La Scienza in cucina e l’Arte di mangiare bene”, testo più comunemente chiamato col nome del suo autore, l’Artusi, viene pubblicato in quella cinese.