...

Nel fine settimana appena trascorso, il comando compagnia di Cesenatico ha disposto e svolto, attraverso le pattuglie delle stazioni dipendenti e del n.o.rm., un servizio straordinario di controllo del proprio territorio di competenza, finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati in genere e delle violazioni delle norme tese al contenimento/prevenzione del fenomeno epidemiologico da Covid-19


...

Nella pomeriggio del 17/04/2021, i Carabinieri della Stazione Carabinieri Ronco durante servizio perlustrativo finalizzato al controllo del territorio hanno tratto in arresto in flagranza di reato un cittadino albanese di 21 anni poiché a seguito di controllo è stato trovato in possesso di marijuana e cocaina (10 dosi) nello stesso controllo veniva deferito in stato di libertà per evasione un altro forlivese di 46 anni già agli arresti domiciliari per reati inerenti sostanze stupefacenti.



...

Continuano serrati i controlli attuati dalla Polizia di Stato di Rimini per verificare il pieno rispetto della normativa per il contenimento della pandemia da Covid-19, soprattutto nei confronti degli obiettivi ritenuti maggiormente sensibili in quanto notoriamente interessati da un notevole afflusso di persone, tale da non facilitare il rispetto del divieto di assembramento e delle regole del “distanziamento sociale” dettate dalla normativa vigente.


...

Due le segnalazioni nei confronti di un quarantenne cittadino marocchino, residente a Gambettola, il quale, controllato a bordo della propria autovettura in via del lavoro di Gambettola e sottoposto a perquisizione personale, estesa al veicolo, è stato trovato in possesso di 2,200 grammi hashish e un cittadino ucraino di 24 anni, residente a Rimini, il quale, controllato a Gambettola, mentre percorreva a piedi via Montanari, sottoposto a perquisizione personale è stato trovato in possesso di 0,70 grammi di hashish.






...

Nella giornata di giovedì personale della Polizia di Stato durante un posto di controllo ha fermato una vettura BMW 520. Da una prima verifica l’auto circolava con l’utilizzo di una targa di prova, intestata ad una società con sede nella provincia di Rovigo e il conducente non era in grado di esibire i documenti di circolazione del veicolo.



...

Al termine di una indagine effettuata da personale della Polizia di Stato in servizio presso il Commissariato di Pubblica Sicurezza di Urbino e coordinata dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Urbino, sono stati eseguiti due provvedimenti cautelari di custodia, di arresti domiciliari e un obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria nei confronti di tre persone.



...

Personale della Sezione Operativa del Comando Compagnia di Forlì diretto dal S. Ten. Antonio AMATO a seguito di un servizio finalizzato alla prevenzione e repressione del traffico di sostanze stupefacenti, ha tratto in arresto un forlivese incensurato di 23 anni residente a Forlimpopoli in quanto trovato in possesso di kg 6 di marijuana accuratamente confezionata e custodita presso l’abitazione di uno dei genitori, oltre a detenere tutto il materiale necessario per il confezionamento e la vendita in dosi.


...

Sabato sera intorno alle 21.50, una volante della Polizia di Stato è stata allertata dai condomini di uno stabile, i quali segnalavano la presenza di un soggetto intento ad arrampicarsi lungo il balcone dell’abitazione al primo piano. Dopo aver fermato e identificato l'uomo, un 33enne originario di San Marino, lo stesso ha affermato che stava cercando di raggiungere l’abitazione di una sua amica, al momento assente, effettivamente presente nello stabile.


















...

Nella giornata di domenica, personale della Polizia di Stato, impegnata nell’attività di controllo del territorio e sul rispetto delle misure di contenimento e anti-contagio da Covid-19, ha fermato una vettura con a bordo quattro cittadini extracomunitari tra i 30 e 35 anni in quanto privi dei dispositivi di protezione individuali e in numero superiore a quello consentito dalla normativa anticovid.



...

I Finanzieri del Comando Provinciale di Rimini, al termine di un’indagine di polizia economico-finanziaria, dopo avere denunciato 9 persone, hanno dato esecuzione ad un decreto di sequestro per equivalente emesso dal GIP presso il Tribunale di Rimini, Dott. Vinicio Cantarini, per oltre 7,6 milioni di euro, quale profitto dei citati illeciti finanziari. Il provvedimento è in corso di esecuzione anche nella vicina Repubblica di San Marino a cura delle competenti Autorità estere interessate per rogatoria internazionale.